Cause Sanitarie - Icona Freccia ScrollTop

Risarcimento Malasanità Roma

Sei stato vittima di malasanità? Sei capitato nel posto giusto!

Ciao, ci chiamiamo Federico e Gianluca e siamo avvocati di Roma specializzati in risarcimento danni da malasanità.

Se sei arrivato su questo sito il motivo è che un ente sanitario (pubblico, privato o libero professionista) ha causato un danno grave e ingiusto a te o ad una persona cara. Potrebbe essere accaduto che:

  • la diagnosi si è rivelata errata oppure è stata posta in grave ritardo;
  • l’intervento medico è stato eseguito in modo negligente o imprudente;
  • le cure ricevute sono state inadeguate o la struttura sanitaria aveva delle carenze strutturali e organizzative;
  • è stata contratta una grave infezione ospedaliera o un contagio con sangue infetto;
  • è stato dato il consenso alle terapie o all’intervento senza aver avuto una completa informativa su rischi, benefici e alternative possibili.

Se sei incorso in una di queste ricorrenti situazioni e hai subito un danno grave e ingiusto, allora hai il diritto di richiedere un congruo risarcimento.

Cause Sanitarie - Avvocati Malasanità Roma

Cause Sanitarie

Cosa possiamo fare per te?

Facciamo conoscenza

Possiamo riceverti nel nostro studio a Roma oppure, se hai problemi di tempo o di spostamenti, possiamo conoscerci tramite telefono, e-mail, form di contatto o live chat.

Valutazione del caso

Consegnaci tutta la tua documentazione sanitaria ed uno dei nostri medici specializzati di fiducia ci dirà se hai diritto di ottenere un giusto risarcimento per malasanità.

Intervento legale

Se il parere del nostro medico di fiducia è favorevole, approfondiremo meglio la questione, prepareremo le lettere di intervento e, se necessario, gli atti giudiziari per farti avere il risarcimento per malasanità o da errore medico.

Zero anticipo

Ti offriamo la massima garanzia possibile. Riceveremo il nostro compenso, precedentemente concordato per iscritto, solamente dopo che tu avrai ottenuto il risarcimento. Anticipiamo noi anche i costi per la valutazione del caso.

In cosa siamo differenti

Spesso la scelta dell’avvocato viene fatta in modo superficiale, chiedendo consiglio ad un parente, ad un amico, o magari rivolgendosi all’avvocato che in passato ci ha già risolto un problema. 

Probabilmente, prima di arrivare su Cause Sanitarie, avrai anche visitato siti di Organizzazioni e Studi Legali che si occupano di responsabilità medica e sanitaria.

Il fatto è che, in una materia così delicata, se non vuoi rischiare di pregiudicare il tuo diritto al risarcimento dei danni per malasanità, devi fare la scelta giusta.

Quindi, immaginiamo che ora ti starai chiedendo “perché dovrei scegliere di affidare la tutela dei miei diritti a Cause Sanitarie?

Ecco cosa ci rende differenti dagli altri:

  • FOCALIZZAZIONE:
    ci occupiamo esclusivamente di malasanità per darti la garanzia della nostra competenza e lavoriamo principalmente su Roma così che sappiamo bene come agisce e decide il Tribunale e i soggetti che ci lavorano;
  • DEDIZIONE:
    ci dedichiamo personalmente, senza delegare altri, alla tua causa, perché crediamo che sia importante instaurare un rapporto personale, immediato e diretto; lavoriamo sulla tua causa come se fosse nostra e, come te, siamo coinvolti personalmente per vincere;
  • ORGANIZZAZIONE:
    abbiamo costruito nel tempo una squadra di medici legali e medici specialisti di grande esperienza che valutano le nostre pratiche, preparano le relazioni di parte e supportano noi e i nostri assistiti in tutte le fasi che portano al risarcimento per malasanità;
  • SELEZIONE:
    accettiamo solo un limitato numero di casi per poterti garantire presenza, dedizione ed efficienza.

Chiedici subito una valutazione gratuita!

I nostri casi di malasanità

ROTTURA PREMATURA DELLE MEMBRANE E DECESSO DEL NEONATO PER INFEZIONE

Nel caso in esame, la sig.ra Caia, in gravidanza alla settimana 28+4gg., a seguito di perdite di liquido amniotico (pPROM), veniva ricoverata presso un noto ospedale di Roma. I sanitari decisero di gestire con l’attesa la complicanza, somministrando però una terapia antibiotica inadeguata per qualità e quantità rispetto ai migliori protocolli del caso…

ERRATA DIAGNOSI E ASPORTAZIONE DELLA PAROTIDE

Una banale infiammazione curabile con terapia farmacologica è stata confusa grossolanamente con un tumore. La sig.ra Caia è stata dunque sottoposta ad un inutile intervento chirurgico…

ARTRODESI VERTEBRALE E INFEZIONE

Nel caso in esame, a seguito di un intervento di artrodesi vertebrale Tizio ha contratto una grave infezione ospedaliera per cui è stato costretto a nuovo intervento ed un lungo periodo di riabilitazione con gravi ripercussioni fisiche, psichiche e lavorative….

CONSEGUENZE DI ISTERECTOMIA

Nel caso in esame, l’intervento di isterectomia è stato eseguito in modo tecnicamente scorretto e Caia ha subito una lesione vescicale che non è stata riconosciuta e diagnostica in sede intra-operatoria …

Casi frequenti di malasanità

Danni legati alla gravidanza

Se la madre e/o il neonato hanno subito danni (o addirittura sono deceduti) in un momento precedente il parto oppure il giorno del parto stesso si parla di “danni da procreazione”. Con l’espressione “danni da nascita indesiderata” si intendono, invece, quei danni derivanti dalla nascita di un figlio, avvenuta contro oppure oltre la volontà dei genitori. A seconda delle diversi ipotesi, potrà essere ottenuto il risarcimento dai genitori e/o dal neonato e/o da fratelli e sorelle del neonato.

Diagnosi omessa, errata o ritardata

Fare una diagnosi medica significa individuare la malattia precisa che affligge un paziente attraverso la raccolta delle informazioni dal paziente e con l’identificazione dei sintomi e delle cause della malattia che si sta cercando di individuare. Purtroppo ci sono casi in cui la diagnosi non viene proprio posta o comunque non viene esplicitata; oppure è errata, oppure viene posta ma in grave ritardo. Se in conseguenza di questi casi hai subito un aggravamento delle tue condizioni di salute e un peggioramento della qualità della tua vita, allora hai diritto al risarcimento dei danni per malasanità.

Consenso Informato

Il modulo di consenso informato è quel modulo con il quale autorizzi l’ente sanitario o il medico ad eseguire un trattamento sanitario sulla tua persona.  L’informazione dovrebbe riguardare: la natura del trattamento sanitario a cui sarà sottoposto il paziente; i rischi connessi al trattamento; i benefici auspicati; le possibilità che il trattamento lasci invariata la situazione; le terapie alternative; le strutture sanitarie migliori per quel tipo di trattamento. Se non hai avuto una corretta informazione allora si potrebbe configurare un danno risarcibile per la lesione del diritto all’autodeterminazione.

Infezioni Ospedaliere

Tra gli obblighi che la struttura sanitaria ha nei confronti del paziente non c’è solo la prestazione di fornire le cure in vista della guarigione, ma anche quella di garantire l’utilizzo di locali e strumenti idonei sotto il profilo igienico per evitare che il paziente possa essere esposto a batteri infettivi. Se durante il ricovero hai contratto una grave infezione che ti ha causato sia danni fisici, sia ripercussioni negative in ambito lavorativo e/o familiare, allora hai diritto al risarcimento per malasanità.

Pensi di essere stato vittima di malasanità? Ottieni una valutazione gratuita e togliti il dubbio!

Ultime dal blog

Cause Sanitarie - Logo
Policy & Credits
  • © 2016 - 2019 Cause Sanitarie
  • All Rights Reserved
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Powered by APP Saluta Cause Sanitarie